Con le E-Bike (MTB con pedalata assistita) del progetto Berceto By Bike, andremo fino al monte San Bernardo da Berceto con sosta a Corchia

La val Manubiola, con i suoi essicatoi abbandonati, il bosco che se la mangia e il ricordo dei pascoli tra i borghi di Berceto, Bergotto e Corchia è l’emblema della montagna in trasformazione.

L’autostrada è il monumento della velocità di oggi, del passare i luoghi senza viverli. E noi, a questa autostrada, ci passiamo sotto, andando a scoprire cosa sopravvive accanto. Quali erano i luoghi di vita prima del suo avvento? i luoghi abbandonati, gli essicatoi nel bosco, le case di pietra e i mulini… ma soprattutto le strade. I sentieri, le mulattiere, le strade e le stradine che portavano ai luoghi di vita e di lavoro quando la vita e il lavoro erano un tutt’uno. Differenti modi di spostarci, differenti modi di vivere e fare i luoghi.

Attraverso fondi stradali di ogni tipo, dall’asfalto, alla strada bianca, ai single track in mezzo ai boschi, con la bicicletta a pedalata assistita, percorreremo questo itinerario da Berceto al Monte San Bernardo.

Dopo una breve sosta al San Bernardo, scenderemo fino a Corchia, per visitare questo splendido borgo: il suo museo e la sua storia. A Corchia, potremmo fare un piccolo spuntino a base della famigerata pizza cotta nei testi, per poi ripartire alla volta di Berceto e rientrare ad ora di pranzo.

Durata

3,30 ore circa escluse le soste

Distanza

25 Km circa

Dislivello

In salita e in discesa circa 1000 m

Qualche immagine in anteprima

Equipaggiamento

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO Calzature sportive con suola in buono stato, pantaloncino con imbottitura per ciclismo, occhiali da sole (anche per protezione agli occhi), caschetto da bici (a noleggio insieme alla bici), piccolo zaino (possibilmente con ganci davanti), giacca anti vento e antipioggia, snack, acqua (almeno 1,5 L a persona). EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO: pantaloni stretti alla caviglia oppure con chiudi pantaloni, crema solare, guantini mezze dita e maglia di ricambio.

Grado di difficoltà

Media di tipo EE

Si rimanda alle classificazioni delle difficoltà cicloturistiche. Il presente itinerario presenta fondi di ciascuna delle prime 4 categorie: TC (turistico) percorso su strade sterrate dal fondo compatto e scorrevole, di tipo carrozzabile MC (per cicloescursionisti di media capacità tecnica) percorso su sterrate con fondo poco sconnesso o poco irregolare (tratturi, carrarecce…) o su sentieri con fondo compatto e scorrevole BC (per cicloescursionisti di buone capacità tecniche) percorso su sterrate molto sconnesse o su mulattiere e sentieri dal fondo piuttosto sconnesso ma abbastanza scorrevole oppure compatto ma irregolare, con qualche ostacolo naturale (per es. gradini di roccia o radici) OC (per cicloescursionisti di ottime capacità tecniche) come sopra ma su sentieri dal fondo molto sconnesso e/o molto irregolare, con presenza significativa di ostacoli EC (massimo livello per il cicloescursionista... estremo!) percorso su sentieri molto irregolari, caratterizzati da gradoni e ostacoli in continua successione, che richiedono tecniche di tipo trialistico

Segnalazioni particolari

Va segnalata alle guide ogni esigenza particolare, allergia, condizione di salute, ecc…

Le guide si riservano di escludere, prima della partenza e della raccolta delle quote, chi non ritenessero idoneo per condizioni o equipaggiamento. Per la tutela della sicurezza della persona stessa e/o della sicurezza del gruppo.

In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di viaggi e di nessun altro tipo, se non l’eventuale quota di partecipazione versata, anticipi compresi.

Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive degli accompagnatori, a non abbandonare il gruppo e il sentiero senza autorizzazione.

Luogo dell'escursione