UNA NOTTE AL CASTELLO DI BARDI

Lungo le antiche vie per la Fortezza dei Landi

DSC
In occasione delle visite guidate notturne organizzate all’interno del Castello di Bardi, ecco un’ esperienza aggiuntiva per chi vorrà avvicinarsi all’evento da un punto di vista insolito, quello degli antichi viandanti e, perché no, quello di eventuali assalitori!
La breve escursione ci farà scoprire gli antichi sentieri intorno al castello, lungo i quali si respira ancora un’aria antica e suggestiva; la stessa che respirava chi si avvicinava a questi luoghi con timore e reverenza, sovrastato dall’inespugnabile fortezza.
 —————
Breve descrizione dell’itinerario.
Partendo dall’oratorio della Madonna delle Grazie, sorto sul luogo di una feroce battaglia del 1321, percorreremo l’antica strada che ci porterà ai piedi dello sperone roccioso su cui si erge possente il castello, oltre 30 metri sopra le nostre teste! Qui inizieremo un percorso ad anello attorno alla rupe, dove incontreremo curiose formazioni rocciose e antiche costruzioni, oltre ad avere costantemente punti di vista unici sulla fortezza sopra di noi. Risalendo lungo il sentiero, entreremo nel borgo antico attraverso la “porta Riolo” (oggi perduta) e passeggeremo tra gli antichissimi vicoli medioevali ai piedi del castello, cuore autentico di Bardi, fino ad arrivare alla cinquecentesca chiesa di San Francesco, mausoleo dei Principi Landi, ed al suo straordinario panorama sulla valle. La prima parte dell’escursione terminerà ai piedi del castello.
Una volta conclusa la visita guidata interna (che vedrà il suggestivo contributo dei GHOST HUNTERS), completeremo il percorso ad anello scendendo per la via “delle Vasche” e tornando sul sentiero che ci riporterà al punto di partenza.
———————————————————-
Come funziona: il programma in sintesi
Ritrovo ore 17.30 a Bardi in Piazza Vittoria (per tutti coloro che non sanno come raggiungere la chiesa della Madonna delle Grazie). Trasferimento presso la chiesa con mezzi propri.
Ritrovo secondario ore 17.50 presso l’oratorio della Madonna delle Grazie (come raggiungerla: vedi a lato e mappa sottostante)
Inizio escursione ore 18 circa.
Termine prima parte dell’escursione con l’arrivo all’ingresso del castello alle ore 19.45 circa.
Qui faremo un “rompete le righe” per la pausa cena. Chi vuole può portarsi la cena al sacco o prendere un panino in un bar.
Per chi desidera, invece, cenare in uno dei ristoranti del paese è consigliata la prenotazione. Due ristoranti tipici sono convenzionati con il castello, con offerte per i visitatori.
Ore 20.55: riunione del gruppo all’ingresso del castello.
Ore 21: inizio visita guidata interna a cura delle guide del castello. In questa serata, in particolare, la visita sarà resa ancor più coinvolgente dalla presenza di un gruppo di Ghost Hunters (studiosi del paranormale) che ci illustreranno il loro lavoro e renderanno l’esperienza molto più suggestiva! Una occasione unica per scoprire l’antica fortezza e la sua storia, nella suggestiva atmosfera notturna alla luce delle fiaccole.
Ore 23 circa: fine visita guidata. Ritrovo all’ingresso del castello e inizio escursione di rientro (circa 1km)
Ore 23.30 circa: arrivo alle auto presso l’oratorio della Madonna delle Grazie.
 —————–
Costo escursione: 6€ adulti, 4€ minori fino a 18 anni accompagnati.
Visita guidata in castello con Ghost Hunters: 12€ adulti, 8 bambini, da pagare in loco.
Tutte le informazioni sulla visita guidata le trovate sul sito del castello cliccando QUI
 —————–
ATTENZIONE: Per agevolare l’organizzazione ed evitare doppie prenotazioni, quando vi iscrivete a questa escursione, ci occuperemo noi di comunicare al castello la vostra partecipazione alla visita interna, dunque non c’è bisogno di prenotare anche quella. L’escursione è un evento complementare che precede e segue la visita guidata interna, ed è indipendente da essa: si chiede quindi ai partecipanti la più assoluta puntualità, onde evitare di causare ritardi “a catena” su tutti gli eventi.
Per chi fosse interessato solamente alla visita guidata in castello (senza escursione), si prega di rivolgersi direttamente ai gestori del castello www.castellodibardi.info

Durata

2 ore circa (esclusa la visita in castello)

Distanza

3 Km (esclusa la visita in castello)

Dislivello

In salita circa 250 m (esclusa la visita in castello)

Qualche immagine in anteprima

Equipaggiamento

Scarpe da trekking o da ginnastica comode (NO CIABATTE e NO TACCHI), abbigliamento leggero ma comodo per camminare, una maglia pesante e/o giacchetta per la sera in castello, eventuale mantellina antipioggia. Bottiglietta d'acqua. Macchina fotografica consigliatissima!

Grado di difficoltà

Media di tipo T

Cosa significa DIFFICOLTÀ MEDIA DI TIPO "T"?
Itinerari su stradine, mulattiere o comodi sentieri, segnalati con continuità al piano di calpestio, preferibilmente riportati anche in topografia, che presentano dislivelli e sviluppi modesti (max 3-400 metri di dislivello in salita su 7-9 chilometri), in zone relativamente antropizzate, dove l’attraversamento di corsi d’acqua avviene su ponticelli dotati di mancorrente, dove agevole risulta approvvigionarsi di cibo o d’acqua potabile, trovare rapidamente riparo in caso di intemperie, chiamare aiuto in caso di infortunio. È percorribile anche da famiglie con bambini o anziani e, in generale, da persone in buona salute che svolgano senza difficoltà una normale attività fisica, che conoscano l’ambiente di svolgimento, il suo clima ed i potenziali pericoli legati alla fauna ed alla flora in misura sufficiente da approntare abbigliamento, calzature e comportamenti adeguati e che posseggano una minima capacità di orientamento intuitivo.

Segnalazioni particolari

I minori di 18 anni devono essere obbligatoriamente accompagnati da persona garante e responsabile.

Eventuale cena al sacco a cura dei partecipanti.

Va segnalata alle guide ogni esigenza particolare, allergia, condizione di salute, ecc…

Le guide si riservano di escludere, prima della partenza e della raccolta delle quote, chi non ritenessero idoneo per condizioni o equipaggiamento. Per la tutela della sicurezza della persona stessa e/o della sicurezza del gruppo.

In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di viaggi e di nessun altro tipo, se non l’eventuale quota di partecipazione versata, anticipi compresi.

Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.

I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive degli accompagnatori, a non abbandonare il gruppo e il sentiero senza autorizzazione.

Luogo dell'escursione